Make your e-book… fatti l'e-book!

per una diffusione globale dei propri testi


Lascia un commento

Con un clic si fa un ePub ma non un e-book

L’articolo che segue è stato pubblicato come “Guest Post” su EbookReaderItalia. È un po’ lungo rispetto ai soliti articoli, ma si va un po’ in dettaglio su alcuni aspetti. Spero lascerete un po’ di commenti, anche per capire se lo avete letto per intero.

In Rete si parla spesso di «qualità di un ebook». In alcuni commenti sul blog che curo ho segnalato gli errori tipici per chi si appresta a effettuare conversioni di formati verso lo standard ePub. Errori derivati da un uso un poco spregiudicato degli strumenti di conversione (un convertitore automatico è un’applicazione che prende il formato originale – Microsoft Word o Open Document Text o altro – e lo converte in ePub affidandosi in tutto e per tutto al programma di conversione “automagico”).

L’ePub è un formato, un contenitore di testo, e dunque è ovvio che la mancanza di rigore nel testo originale si traduca in mancanza di rigore nell’ebook “confezionato”.

Parto dal presupposto che ognuno ha i propri gusti in termini di impaginazione, ma esistono anche regole che si rifanno alla storia tipografica.

Continua a leggere


Lascia un commento

Kobo Writing Life: autopubblicazione con Kobo

Anche Kobo, da fine giugno, permetterà ad autori di autopubblicarsi direttamente tramite il loro portale. Il servizio si chiama Kobo Writing Life. Servizio in versione Beta, quindi ancora in lavorazione e su cui si potrebbero riscontrare piccoli problemi che man mano verranno risolti.

Inizialmente sarà possibile caricare file ePub solo in inglese, poi, durante il resto dell’anno, l’offerta si estenderà a varie lingue come annunciato ufficialmente qui.

Continua a leggere


Lascia un commento

Cronache – storie in tempo reale

Circa un mese fa sono stato contattato da Distanzelab.it per la realizzazione di un e-book.

Si tratta di una racconta di racconti scaturita dalla scrittura avvenuta durante un loro laboratorio di editing. Ci siamo risentiti, mi hanno spiegato esattamente cosa volevano fare, ho detto loro cosa serviva per realizzare il file, ho risposto a tutte le domande e alla fine è nato l’e-book:

Cronache – storie in tempo reale

che è disponibile gratuitamente per tutti i possessori di lettori e-book, ma, visto che il formato ePub è standard, la raccolta sarà fruibile anche da tablet, da PC Windows, Linux e Mac, da smartphone Android e Nokia (se avete come SO Symbian 3), da iPad e da browser come Firefox. Insomma per ogni esigenza.

Continua a leggere